Bilirubina » Blog Archives

Tag Archives: effetti sul fegato

Emocromatosi effetti sul fegato

Pubblicità

Emocromatosi effetti sul fegato

L’anomalo accumulo di ferro nell’organismo a causa della condizione patologica dell’emocromatosi può avere dei negativi effetti sul fegato, possono inoltre registrarsi dei danni d’organo indotti dal progressivo accumulo di ferro anche il cuore, il pancreas, la tiroide, le articolazioni, l’ipofisi. L’eccesso del minerale nell’organismo attiva un’azione di tipo tossico in quanto può avvelenare gli organi determinandone l’eventuale collasso. A causa dell’emocromatosi il ferro può accumularsi in particolar modo nel fegato determinando diverse complicanze quali: rigonfiamento, insufficienza epatica, cirrosi, tumore del fegato. Le complicanze più comuni dell’emocromatosi ereditaria tendono ad interessare il fegato in quanto si tratta della sede in cui il minerale fisiologicamente viene immagazzinato ma ancora non sono noti i meccanismi che provocano un danno a livello epatico in presenza di un’eccessiva concentrazione del ferro. Le alterazioni epatiche sono le prime a comparire in condizioni di sovraccarico di ferro, e tra le complicanze più frequenti bisogna segnalare l’insorgenza della cirrosi. Continue reading

Published by: